I gatti dal mantello tigre: l’affascinante Abyssinian.

Condividi
Gli Abyssinian, con il loro elegante mantello e il carattere vivace, si distinguono come una delle razze di gatti più affascinanti e amate al mondo. Originari dell'Etiopia, questi gatti sono affascinanti per la loro storia ricca e il loro aspetto distintivo.

Gli Abyssinian, con il loro elegante mantello e il carattere vivace, si distinguono come una delle razze di gatti più affascinanti e amate al mondo. Originari dell’Etiopia, questi gatti sono affascinanti per la loro storia ricca e il loro aspetto distintivo.

Gatti di razza e come riconoscerli

Come per i cani, anche per i gatti esiste un’associazione che tutela le razze feline l’ANFI (Associazione nazionale felina italiana). Nata nel 1934, si occupa della gestione del libro genealogico del gatto di razza dallo Stato italiano con decreto ministeriale del 9 giugno 2005. 

Il libro genealogico definisce l’obiettivo della selezione, le caratteristiche delle razze, i requisiti per l’ammissione si Libri, i difetti da esclusione, la gestione della riproduzione, la registrazione di un affisso ed i controlli.

Le razze oltre che tutelate, vengono classificate in categorie e l’Abissino rientra nella categoria 4 assieme a:

Balinese, Orientale a pelo lungo/corto e Siamese

Cornish rex

Devon rex

Don Sphinx

German rex

Japanese bobtail

Peterbald

Blu di Russia

Sphinx

Origini e Storia

L’Abyssinian ha una storia intrigante che risale a secoli fa. Si crede che questa razza abbia radici antiche nell’Egitto dei Faraoni, e la sua connessione con il gatto domestico africano selvatico è evidente nella sua agilità e nel suo aspetto esotico. Nell’antico Egitto il gatto era l’unico rimedio alla protezione dei granai contro i roditori ed è per questo che esisteva un vero e proprio culto per questo felino, come testimoniato da Bastet, la dea dal corpo di donna e la testa di gatto. La conferma che le sue origini siano egiziane, risiede nella sorprendente somiglianza, che i gatti raffigurati sugli affreschi e sulle sculture ritrovate nelle tombe ed i gatti mummificati, ci sia con il gatto che oggi conosciamo come Abissino.

Ma, nonostante ciò, altri sostengono che derivi dal felis Lybica, un gatto selvatico africano, anche se recenti acquisizioni parlano di una sua probabile origine nel bacino dell’Oceano Indiano.

L’Abyssinian attuale arrivò in Gran Bretagna nel 1868 da un diplomatico inglese che rientrava da una missione proprio in Abissinia e venne riconosciuta solo nel 1882.

La seconda guerra mondiale mise a dura prova questa razza che rischiava l’estinzione e solo grazie all’accoppiamento con altre razze, in particolare il Siamese, si è riuscito a salvaguardare questa razza. Certo la morfologia è leggermente modificata a favore di un gatto meno pesante con linee più morbide e colori caldi.

Aspetto Distintivo

Mantello 

Il mantello dell’Abyssinian è uno dei suoi tratti distintivi. Di media lunghezza, finemente strutturato, di aspetto lucido e consistenza elastica, il pelo crea un effetto di agouti, simile a quello di una tigre selvatica. La presenza di agouti nel genotipo determina una colorazione del pelo a bande di colore scuro alternate a bande di colore chiaro, in questo modo ogni singolo pelo è attraversato da un numero variabile di striature con diverse gradazioni di colore.

Infatti, i colori del mantello variano, ma spesso includono sfumature di ruggine, rosso e crema. Invece, le striature che fino a qualche tempo fa comparivano sulla testa, collo, zampe e coda, sono ormai del tutto scomparse lasciando il mantello distintivo che conosciamo oggi. Il colore più conosciuto è il lepre o ruddy o brown ticket tabby ma sono molto apprezzati anche il blu, il daino e il sorrel.

Gli occhi

Gli occhi sono a forma di mandorla, grandi, brillanti e generalmente di colore verde o dorato, conferiscono loro uno sguardo penetrante e affascinante.

Personalità Vivace e Affettuosa

Il temperamento dell’Abyssinian è altrettanto affascinante quanto il suo aspetto. Questi gatti sono noti per la loro vivacità, la curiosità e l’intelligenza. Sono estremamente giocosi e amano interagire con i loro proprietari ed amano essere coccolati e viziati. E’ un cacciatore straordinario e predilige gli spazi aperti ma si adatta benissimo alla vita in casa. L’Abyssinian è spesso descritto come un “gatto-cane” per la sua capacità di legarsi fortemente con la sua famiglia umana, seguendola in giro per casa e cercando il contatto fisico. E’ un egocentrico e cerca di stare sempre al centro dell’attenzione e non ama la solitudine…è il gatto ideale per le persone dinamiche ed ha molta voglia di giocare, il suo estremo equilibrio lo rende adatto alla vita in famiglia.

Esigenze di Cura e Benessere

Per mantenere la salute e la felicità di un Abyssinian, è importante soddisfare le sue esigenze di cura specifiche. A causa della sua natura attiva, offrire opportunità di gioco e intrattenimento è essenziale ed essenziale è perciò l’arricchimento ambientale. Pettinare il mantello una o due volte alla settimana aiuta a mantenere il pelo in buone condizioni, riduce la formazione di grovigli e permette di eliminare il pelo vecchio.

Come per tutte le razze di gatti, una dieta equilibrata e regolare attività fisica sono fondamentali. Consultare sempre il Medico Veterinario per le esigenze dietetiche specifiche e per assicurarsi che il gatto mantenga un peso sano e una condizione di salute ottimale.

Adattabilità e Vita in Appartamento

L’Abyssinian si adatta bene a una varietà di ambienti domestici, compresi gli appartamenti. Tuttavia, a causa della sua natura curiosa e giocosa, è consigliabile fornire stimoli mentali e fisici sufficienti. Gli alberi da arrampicata, i giocattoli interattivi e le sessioni di gioco regolari aiutano a soddisfare il suo bisogno di stimolazione.

 La Razza nell’Arte e nella Cultura Popolare

L’Abyssinian ha fatto la sua comparsa in vari contesti culturali e artistici. L’arte antica egizia mostra gatti con somiglianze all’Abyssinian moderno, dimostrando la connessione di questa razza con l’antico Egitto. Nella cultura moderna, gli Abyssinian hanno fatto la loro comparsa in libri, film e persino pubblicità, catturando il cuore di molti con il loro fascino unico.

Un Compagno Affascinante

In sintesi, l’Abyssinian è molto più di un gatto dall’aspetto esotico; è un compagno affascinante e affettuoso. La combinazione di un mantello unico, una personalità vivace e una storia intrigante rende gli Abyssinian una scelta popolare tra gli amanti dei gatti di tutto il mondo. Se stai cercando un compagno intelligente e gioioso, capace di portare vita e calore nella tua casa, l’Abyssinian potrebbe essere la scelta perfetta.

Team Loovers

Tienimi aggiornato
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli recenti

Novità

Bunny nature…non solo alimenti!

6 Ottobre 2022

Pronto per le vacanze? Con Nauzina parti sicuro!

9 Giugno 2022

Nature’s Protection Superior Care

19 Maggio 2022

Hunter: accessori di qualità per cani e gatti

28 Gennaio 2022

Bunny nature alimenti per roditori e conigli

28 Gennaio 2022

Natural Derma Pet: la linea per la cura del tuo cane e del tuo gatto

28 Gennaio 2022

Storie di Loovers

A due mesi sono stata abbandonata ma ho trovato delle brave persone che mi hanno curata ed oggi sono con...
Sono Però e mi chiamo così perché fin da quando sono cucciola ho un’espressione curiosa e interrogativa, un vero mistero...
Bonjour miei cari sudditi, sono il Principe Giovanni e vivo in questa casa da quando ero poco più che un...
Una strana convivenza quella tra Romeo, Nuvola e la tartaruga Kika. Ormai insieme da anni sono diventati amici inseparabili!
Pantera è nata in campagna, appena arrivata in casa si è nascosta e solo dopo un pò di giorni si...
Aramis è un gatto con patologie, quando è stato adottato sapevamo che sarebbe stata impegnativa, ma il suo amore ci...

Facebook

Iscriviti alla newsletter

Cliccando su ISCRIVITI, dichiari di aver letto e compreso l’Informativa Privacy.
Cliccando su ISCRIVITI, dichiari di aver letto e compreso l’Informativa Privacy.
Torna in alto